Area sosta camper aperta con possibilità di cibo da asporto consegnato al camper.

Recensione di Sabrina Giannini su Google, dicembre 2020

“Siamo state una notte con il camper ed abbiamo preso la pizza da asporto per la sera che ci è stata molto gentilmente portata direttamente al camper..a pranzo abbiamo cenato al ristorante e siamo stati benissimo..cibo ottimo e servito sempre con il sorriso..la sosta camper avendo usufruito del pranzo ci è stata omaggiata..sicuramente ritorneremo e grazie ancora per la vostra accoglienza”

Recensione di Susi su Park4night, giugno 2020

“Ich kann es kaum erwarten diesen Ort zu bewerten. Es ist ein Traum.Ich habe lange nach dieser Ruhe gesucht. Eine leichte Brise,die Grillen zirpsen, kein Durchgangsverkehr ab 21 Uhr, kein ewiges Hundegebell und halbstündliches Glockengeläute. Die Besitzer sind sehr nett. Es wird dringend Zeit,dass ich italienisch lerne Danke für diesen Ort “

E’ ARRIVATO IL DUEMILAVENTUNO

E’ iniziato un nuovo anno e non possiamo che essere vicini ai tanti che hanno avuto lutti e persone ricoverate nell’anno appena trascorso.

Sembra proprio che ogni tanto arrivi l’anno più difficile della nostra vita. Arriva per farci dimenticare un anno difficile precedente, quello che deteneva il primato. L’anno “più difficile” non è semplice da ricordare, ma l’ultimo invece è lì, con tutta la sua mole di dolorosi e appiccicosi ricordi, quello che ci ha segnato nel profondo, quello in cui siamo andati a cercare tutte le risorse di cui avevamo bisogno, o meglio, quello che le risorse le ha create e che ora nessuno ce le toglie più.

E’ passato un anno alquanto faticoso, soprattutto per chi lavora nel campo della pandemia e per chi non ha potuto produrre reddito a causa delle chiusure dei “dcpm governativi”, dcpm governativi che ci venivano continuamente ricordati, a volte con violenza ed arroganza, sui media nazionali da chi, nel limbo delle loro certezze economiche e relazioni sociali, decretavano per noi modi di comportamento.

Per molti di noi è stato un anno di grandi sacrifici, soprattutto nei rapporti con gli altri, e ci sentiamo addosso tutta la fatica e il bisogno di raccogliere almeno qualche insegnamento.

Abbiamo sicuramente imparato che il modello di vita a cui ci hanno voluto abituarci, considerandolo “normale”, è stata la causa principale di questa pandemia che ci ha portato tutti a conoscere la paura della malattia e della morte, che ha limitato le nostre relazioni sociali, cambiando le nostre prospettive economiche di vita. Abbiamo imparato a conoscere il bisogno della solidarietà e della tolleranza e, come dice Francesco, il Papa “comunista”, il bisogno degli altri, perché da soli non possiamo farcela. Portate pazienza. Ci stiamo un po’ dilungando, ma forse questo “sfogo” serve più a noi che a voi.

Ma è arrivato un nuovo anno. Ora serve fare un profondo grande respiro per andare avanti, per guardare senza rancore il passato ma soprattutto per capire fino in fondo quanto sia invece utile per noi ricordare un anno che vogliono farci dimenticare.

Quante volte nel corso di questo anno avremmo voluto essere qualcun’altro, magari solo per abbracciarci un po’. E allora non possiamo far altro che sperare che questo nuovo anno, che è iniziato con grandi fiocchi di neve come voler coprire col suo manto bianco l’anno appena passato, sia meglio dei soliti, più semplice, più vero.

Il “distanziamento e la lontananza forzata” per noi non sarà un problema. Ci concentreremo sull’attesa dei prossimi incontri, ricordando e ringraziando tutte le persone che sono passate, anche solo con il loro pensiero, dal Gruccione e ci hanno dimostrato il loro affetto e solidarietà.

Il prossimo anno, sarà bellissimo e chissà, forse sarà un capodanno diverso.

Auguri da Elio, Marialaura e Davide dal Il Gruccione – Locanda del Tempo Ritrovato

Natale 2020 Capodanno 2021

Tra poco inizierà il periodo delle feste di Natale, di Capodanno e dell’Epifania. Ma come saranno queste feste? Anche se l’emergenza pandemica non ci permette di passarle come avremmo voluto, speriamo che sia comunque un periodo sereno per tutti!
Caro Babbo Natale puoi venire durante il covid 19…” Così iniziava la lettera di Davide, che anche quest’anno si è fatto quattro chilometri a piedi, partendo dal Gruccione, su e giù per la collina, per raggiungere la cassetta della posta, dove imbucare la sua lettera a Babbo Natale.
Auguriamo a tutti quelle ore preziosissime che renderanno felici i bambini che attendono tutto l’anno questo momento. Un momento magico dove Babbo Natale per i bambini è come un super eroe vestito di rosso che può esaudire tutti (o quasi tutti) i loro desideri.
Speriamo che sia una grande luce che si accende nel tempo buio di questa emergenza pandemica. Una luce che dovrà essere comunque bella per farci sognare tutti, anche quest’anno, nonostante il distanziamento sociale e la mascherina.
Il Gruccione – Locanda del Tempo Ritrovato nei giorni di queste feste, come vuole il “dcpm governativo”, sarà chiuso. In attesa di rincontravi vi regaliamo la nostra ricetta per un piatto natalizio.

Un dono per Natale

Tra poco sarà Natale e, per molti, per chi non ha avuto lutti quest’anno, per chi non ha persone ricoverate, per chi non lavora nel campo della pandemia, sarà più bello del solito, perché più semplice e più vero. La lontananza non dovrà essere un problema, ci concentremo sull’attesa dell’incontro. E, allora, il prossimo anno, sarà bellissimo e sarà due volte Natale.

Se vorrete fare festa con un piccolo dono, comprate locale, sano e pulito. Noi vi consigliamo: i prodotti alimentari de #icampidiborla a Vernasca de #iboschidifornio a Fidenza, le creazioni artigiane di #gipideimalvisi a Vernasca, il mercato contadino de #ContadiniResistenti a Piacenza e provincia, i vini di #poderelelame e di #cantinavisconti di Vernasca

e i prodotti alimentari creati da #ostelloilgruccione di Vernasca: la sapa fatta con il vino naturale di #cantinavisconti, il vino cotto, il Bargnolino, il nocino, le ciliege selvatiche sotto spirito…ed altro ancora, che scoprirete piano, piano.

Se poi, vorrete fare un po’ più di strada (se sarà possibile) aggiungiamo ai nostri consigli: i baratti di calze fatte a mano con #HelgaGira, le salse di #ortantigh, le casette di legno di #Babajaga.

In foto: l’antico oratorio di San Genesio, inverno 2015, la fontanella ghiacciata della casa scout, i giochi del Gruccione sotto un dolce manto e i declivi dei dintorni per slittare, vista su Vigoleno dall’ostello, in una notte di neve.

Vi aspettiamo con cibo da asporto e, per chi lavora, con le nostre camere e con la nostra area sosta camper, a norma dell’ultimo DCPM

Vi  aspettiamo, sino alle 22,  con cibo d’asporto e, per chi lavora,  con le nostre camere  e con la nostra Area sosta camper (dotate di servizio colazione, pranzo, cena, merenda al sacco), a norma dell’ultimo DCPM.

                                                                                                                                                                       OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Ostello il Gruccione è bello, in ogni stagione.

Fiore di salvia ananasGirasoleFiore sconosciuto

GladioloFiore del cacaoRosa

Fioriture di fine ottobre. 

Menù d’autunno sabato 10, domenica 11, sabato 17 e domenica 18 ottobre.

Sabato 10, domenica 11, sabato 17 e domenica 18  ottobre,            presso Ostello il Gruccione,
                                                       cuore di rosa canina
                                                 menù d’autunno:
Antipasti
– Zucca al forno alle erbe e tagliere di formaggi
– Tagliere di affettati e focaccia al rosmarino
Primi
– Tortelli di zucca alla salvia
– Risotto alla salsiccia
Secondi con contorno
– Torta salata alle erbe e funghi e contorno
– Brasato ai funghi e patate in umido
Dessert
– Torta Pattona e marmellata di mele cotogne
– Torta Cioccolatina e fiori gialli del “Cacao”
Un piatto a scelta, per ogni portata (un antipasto, un primo, un secondo, un dolce) ad euro 30, bevande escluse.
oppure
Antipasto (un piatto) euro 9
Primi (un piatto) euro 10
Secondi con contorno (un piatto) euro 12
Dessert ad euro 4
Prenotazioni al 3297451258.
In foto: frutti di questa terra (in senso orario, a partire dall’alto, prugnolo, castagne, rosa canina, mele cotogne).
Rosa canina, prugnolo, castagne, mele cotogne

SABATO 3 OTTOBRE 2020, VISITA AGLI ECOSISTEMI DEI DINTORNI DELL’OSTELLO

Qui, ad Ostello il Gruccione, dopo alcuni giorni di vento forte e di pioggia, è tornato il sole. Molti fiori sono sbocciati. Molte persone continuano ad arrivare, da tutta l’Europa. Noi siamo qui ad aspettarli ed ad aspettarvi. Per accogliervi e per costruire gesti di vita buona con voi.
20200929_110244
Sabato 4 ottobre, un po’ informalmente, alle 18, faremo una passeggiata nei dintorni dell’ostello, poche centinaia di metri, per conoscere da vicino sei ecosistemi: il prato, il campo coltivato, il bosco, il fiume, il giardino, l’orto botanico e per presentare un’idea da sviluppare con voi, per la prossima primavera. C’è futuro, se si semina. Ci accompagnerà un gruppo di lettori ad alta voce (Circolo LAAV Letture ad alta voce di Milano), in soggiorno ad Ostello il Gruccione. Anche loro esploreranno i luoghi e gli ambienti per ispirarsi nella scelta delle letture che potranno fare in loco, in un futuro non troppo lontano.
Forse, riusciremo anche a piantare due piantine che ci ha donato Marzia Polinelli  che appartengono al progetto regionale “Radici per il futuro” e che ci serviranno per farvi conoscere il nostro progetto “Strada in salita”.
Vi aspettiamo

In camper , in ostello, castagne ed aquiloni, 17 e 18 ottobre 2020

Proposta per camperisti, sabato 17 e domenica 18 ottobre, una giornata di aquiloni e castagne, da inventare insieme a voi. Dichiariamo 10 posti, ma ce ne possono stare anche di più, ci dicono; è il momento per sperimentarlo.

Programma di massima:                                                                                     sabato 17 ottobre arrivi, cena, pernottamento,                            domenica 18 ottobre, mattina raccolta castagne in località Bore (con mezzo a noleggio per avvicinamento al bosco), pranzo al campo, pomeriggio cottura castagne e volo aquiloni.

L’area sosta camper Ostello Il Gruccione vi aspetta (leggi le 19 recensioni riguardo a noi su Park4night: area camper privata località San Genesio Vernasca -PC).

AircampingCmper mezzo di soccorso in partenzaMini van dalla Germania