Giugno un mese pieno di iniziative (gratuite) da scegliere

Ecco il mese di giugno, che sul finire della primavera e l’arrivo dell’estate, si riempie di eventi ed iniziative.

Di seguito vi segnaliamo quelle che si svolgeranno         qui  all’Ostello Il Gruccione e quelle dei dintorni,           soprattutto, a nostro giudizio, le più interessanti                e, quel che più conta, quelle gratuite.


Cliccate sulle immagini per ingrandire le locandine


15 – 16 – 17   giugno 2018 a Colorno (PR)
FESTIVAL DELLA LENTEZZAVolantino Festival lentezza 2018

sabato 23 giugno 2018
All’ OSTELLO Il GRUCCIONE
Tortellata di San Giovanni e serata per fare il Nocinomenù Tortellata di San Giovanni 2018rituale serata nocino 2018…per saperne di più sul magico rituale di San Giovannirugiada di San Giovanni 2018

Da giovedì 28 giugno a venerdì 20 luglio a Parma
STELLE VAGANTI – Concerti Sinfonicistelle vaganti (2)

Da giovedì 28 giugno a domenica 22 luglio a Fiorenzuola
FestivaMusicaleLetterario  – DAL MISSISIPI AL POmissisipi al po

venerdì 29, sabato 30 giugno, domenica 1 luglio a Vernasca
23° VERNASCA SILVER FLAG
Vernasca Silver Flag (2)

da sabato 9 giugno al 4 agosto 2018 a Fidenza
Mostra su LUIGI VERONELLILuigi Veronelli Mostra

Da domenica 3 a domenica 17 giugno
all’Abbazio Chiaravalle della Colomba ad Alseno
INFIORATA e CONCERTOInfiorata 2018

Sabato 9 Giugno 2018
“VOCE VERSA” all’Ostello Il GruccioneVoceVersa

Nell’arco della durata del mese di giugno 2018 una serie di spettacoli gratuiti promossi in varie località intorno all’Ostello il  Gruccione da MUSICA INCASTELLO

Successivamente publicheremo anche le iniziative e  i vari spettacoli sempre promossi da MUSICAINCASTELLO che si terranno nei mesi di luglio, agosto e settembre.

Musicain castello giugno

A Fidenza mostra “Luigi Veronelli. Camminare la terra”

Vi consigliamo di conoscere quest’uomo.                                                                  Un tempo, amico e nostro compagno di viaggio.                                                  Oggi, nostro faro guida.

Mostra “Luigi Veronelli.                                Camminare la terra”

Veronelli-evento

9 giugno 2018 – 4 agosto 2018

Fidenza, Piazza Matteotti, Palazzo Ex Licei, Laboratorio civico delle idee
Mostra a cura di Alberto CapattiAldo Colonetti e Gian Arturo Rota
La mostra vuole essere il ritratto completo di Luigi Veronelli: cinquant’anni di impegno professionale e civile, ricostruito attraverso la rilettura critica di centinaia di documenti in gran parte inediti.
Luigi Veronelli è stato una personalità della cultura italiana a tutto tondo, molto più di un editore, di un giornalista o di un gastronomo, e la sua attività ha attraversato più di cinquant’anni di vita italiana tutt’altro che banali: uomo complesso, ha operato in quella metà del Novecento che ha visto una delle più profonde trasformazioni della società e dell’economia del nostro Paese, soprattutto in ambito agroalimentare. Lo ha fatto basandosi sempre su proprie meditate e forti convinzioni, senza mai sottrarsi ai confronti anche aspri né rinnegando le inevitabili contraddizioni.
L’inaugurazione della mostra si terrà sabato 9 giugno alle ore 10.30.

La mostra sarà visitabile da martedì a domenica, dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 20.00.

Il Gruccione torna a Volare

Gruccione

Il Gruccione tornaVolare

Ieri, nel cielo, i primi gruccioni, in arrivo dall’Africa

                                      Dopodomani, 31 maggio 2018,                                                      è il quarto “compleanno” della Ri-Nascita di Ostello il Gruccione.                               Festeggia con noi, senza preavviso, come ti pare.                                                                Vieni, pensaci, sognaci…                                                                                           L’ostello sarò aperto tutto il giorno                                                              per fare land art insieme a te e per aspettarti.                                                  Focaccia del forno di Elio  e dolci de “La torta in cielo”                                          innaffiati da buon vino, senza solfiti aggiunti,                                   gratis per gli amici e per chi vorrà diventare nostro amico…

Naturalmente, se non riesci a scappare dal lavoro, ti aspettiamo anche il fine settimana, dall’1 al 3 giugno per FAR FESTA.

“..Davvero ospitale è, fino in fondo, l’attesa”

                                                         Edmond Jabes

Sabato 9 giugno 2018.VoceVersa. Un seminario di esplorazione vocale con Alterjinga.

VoceVersa. Un seminario di esplorazione vocale con Alterjinga.  sabato 9 giugno 10.30-22.30                                                                                   

VoceVersa e’                                                                                                                          un seminario di esplorazione vocale                                                              dedicato alla sperimentazione, improvvisazione e tecniche estese, condotto da Luca Fattori e Giorgio Pinardi, attivi da anni nel settore.

Nell’arco della giornata di corso, i docenti condurranno i partecipanti alla scoperta di diversi approcci all’espressione e (ri)scoperta delle proprie risorse e strumenti innati, convogliate attraverso la Voce in un potente canale comunicativo primordiale.
Alcuni argomenti trattati insieme saranno il Canto Armonico, la distorsione della Voce, la Beatbox, l’Improvvisazione vocale (di gruppo e in Solo) e tanto altro.

VoceVersa
Il seminario si terra’ presso Ostello il Gruccione, struttura polifunzionale gia’ ospitante il Raduno di Suono Circolare, evento annuale che ospita una settimana di attivita’ dedicate al Corpo e alla Voce, a S.Genesio, Vigoleno (PC).

OLYMPUS DIGITAL CAMERA
Fronte strada Ostello Il Gruccione. L’ostello intitolerà la stanza n° 5 a Demetrio Stratos.

L’intera giornata di studi e il concerto serale aperto al pubblico, saranno offerte al prezzo ridotto di 50 euro a corsista.                              Ostello il Gruccione offre pranzo + cena, un piatto unico a mezzogiorno e a sera, al costo totale di 20 euro a corsista.
Natura, buon cibo e soprattutto tanta Voce ad un passo dalla citta’, in massima liberta’ e ricerca.
Per informazioni e prenotazioni del seminario contattate,                  entro e non oltre il 4 Giugno 2018, la mail associazione.alterjinga@gmail.com . Per pernottamenti e info sul menù , contattate ilgruccione.info@libero.it o il 3297451258.

STUPIRE! FESTIVAL DELLE MERAVIGLIE e ORTOCOLTO FESTA DEI GIARDINI E DELL’ORTO

Stupire! – Festival delle Meraviglie

Venerdì 18, Sabato 19 e Domenica 20 maggio 2018

Ortocolto – Festa dei Giardini e degli Orti

Sabato 19 e Domenica 20 maggio 2018

Due iniziative, una nel Borgo di Fontanellato e l’altra a Busseto, per un fine settimana da passare all’OSTELLO IL GRUCCIONE, nel Parco Naturale Fossile dello Stirone, tra la fantasia e la magia dell’arte dello stupire e il verde della florovivaistica italiana, alla ricerca di una rinnovata attenzione verso l’ambiente che ci ospita e il futuro che possiamo ancora costruire.


Cliccare sulle immagini per ingrandireStupire! FontanellatoStupire! Fontanellato-2Ortocolto! Busseto (1)

Menù vegetariano, con varianti vegane, per sabato 12 maggio 2018.

Sabato 12 maggio, a seguire il seminario In*canto, dalle ore 20 alle ore 21, verrà servito il seguente menù vegetariano, con varianti vegane.  Prenotate il menù al 3297451258.

Piatto unico                                                                                                                              – Hummus di carote con anacardi e semi                                                              – Chapati                                                                                                                                   – Insalata speziata di carote, lenticchie e feta                                                   – Un pugnetto di profumato riso basmati                                                             – Orecchiette integrali in crema di ortiche e fave di cacao                       

Al termine della cena verrà servita:                                                                          una fetta di torta di carote e noci con yogurt greco al miele

Il tutto verrà accompagnato dalle seguenti bevande:                                  1/4 di vino senza solfiti aggiunti o una birra piccola o una tisana e da acqua

Euro 15 per chi si iscrive al seminario                                                                    Euro 22 per chi si ferma solo a cena

IN CANTO

I dolci del 1 maggio 2018 a Ostello Il Gruccione e le merende di maggio.

Lista dei dolci del 1 maggio a Ostello il Gruccione (da consumare anche nel pomeriggio, sui tavoli all’aperto o sdraiati sull’erba, in mezzo ad immense fioriture gialle):
– Sorbetti della casa al vino Gutturnio e al caffè e cioccolato fondente
– Panna cotta alla nostra Sapa, all’Amarena Fabbri e alle fragole
– Tiramisù caffè e rum, di giornata
– Torta Margherita con le fragole di Basilicata
– Fragole di Basilicata e cioccolato fuso tiepido                                           – — Torta “s
brisolata” ripiena di fragole
– Amaretti e Vin Cotto della casa
– Cantuccini e Passito di Pantelleria
– Ciambelline al cioccolato e vov (anche caldo)
– Savoiardi e Vino marchigiano alle visciole
…e per finire Bargnolino e Nocino San Genesio, riserva 2017 e 2018.
fragole

1° maggio 2018, la festa continua…

…e per il 1° MAGGIO la festa continua, con il menù, le merende sull’erba (e i cestini da pic-nic), le notti in ostello e buona musica Popolare e Resistente.

Ricordatevi di prenotare, più rilassati voi e anche noi lavoriamo meno (…è il primo maggio!).

Ponte 1 maggio 2018 orizzontale
Per gli appassionati dei musei, proponiamo la visita al
Museo Ettore Guatelli 
Quando gli oggetti diventano arte in uno spazio fatto di oggetti di uso comune, allestiti ed esposti come fossero una serie di installazioni di arte contemporanea, come fosse un Louvre degli oggetti di uso quotidiano, si intuisce che la povertà materiale non è povertà intellettuale, tutt'altro. 
Vedi la Scheda n° 13 alla pagina “NEI DINTORNI DELL’OSTELLO NEL RAGGIO DI 50 KM.” Il museo si trova a Ozzano Taro, a circa 42 km. dall'Ostello raggiungibile in circa 50 minuti.

25 aprile 1945/2018 …73° anno della Liberazione …da passare al Gruccione

QUANDO LA PASTASCIUTTA ERA IN BIANCO…E LE CAMICE NO!

Il più bel discorso contro il fascismo furono le parole di papà Cervi quando, il 27 luglio 1943, per festeggiare l’arresto di Mussolini, offrì agli abitanti di Campegine ben 370 kg di pasta condita con burro e formaggio.         

Nel 73° anno della Liberazione proponiamo un menù in ricordo della storica “pastasciutta antifascista” di casa Cervi .

I “golosi” possono aggiungere all’essenziale menù da noi proposto     lo stufato di cinghiale e numerosi dolci fatti in casa.

Cliccare sull’immagine sottostante per ingrandire

25 aprile 2018 corretto

Alla caduta del fascismo, il 25 luglio del 1943, fu grande festa a Casa Cervi, come in tutto il Paese. Una gioia spontanea di molti italiani che speravano nella fine della guerra, nella morte della dittatura. La Liberazione verrà solo 20 mesi dopo, al prezzo di molte sofferenze. Ma quel 25 luglio, alla notizia che il duce era stato arrestato, c’era solo la voglia di festeggiare e, a Campegine, la famiglia Cervi, insieme ad altre famiglie del paese, il 27 luglio, portarono in piazza, nei bidoni del latte, la pastasciutta.

“…con un rapido passaparola gli abitanti si riunirono intorno al carro e alla “birocia” che aveva portato la pasta. Anche molti Partigiani scesero giù dalle montagne, e tutti in fila per avere un piatto di quei maccheroni conditi a burro e formaggio che, in tempo di guerra e di razionamenti, era un pasto di vero lusso…”

C’era la fame, ma c’era anche la voglia di uscire dall’incubo del fascismo e della guerra, il desiderio di “riprendersi la piazza” con un moto spontaneo, dopo anni di adunate a comando e di divieti impopolari. Di quel 25 luglio, di quella pagina di storia italiana, è rimasto ben poco nella nostra memoria collettiva. Eppure in quella data c’è stato in tutta Italia uno spirito genuino e pacifico di festa popolare: prima dell’8 settembre, prima dell’occupazione nazista tedesca, prima della Repubblica di Salò… …ancor prima del coraggio dei Partigiani e della Lotta per la Liberazione.

INIZIATIVE DEL 25 APRILE TRA PARMA E PIACENZA
A 35 km. Città di Piacenza – ore 10 Barriera Genova partenza Manifestazione del 25 aprile – ore 21 in Piazza Cavalli Concerto “Piazza Grande Tributo a Lucio Dalla” con molti artisti
A 40 km. Città di Parma – ore 10.15 Bariera D’Azeglio partenza Manifestazione del 25 aprile – ore 21,30 in Piazza Garibaldi Concerto dei “BAUSTELLE”
a 15 km. Città di Fidenza – Mostra fotografica sulla Resistenza Concorso ANPI di Fidenza “FRAMMENTI DI LIBERTA’
A 28 km. Sperongia di Morfasso – Museo della Resistenza Piacentina ( vedi pagina “NEI DINTORNI DELL’OSTELLO NEL RAGGIO DI 50 KM.” – scheda ° 10)
a 58 km. Gattatico – Il Museo Cervi ( vedi pagina “NEI DINTORNI DELL’OSTELLO NEL RAGGIO DI 50 KM.” – scheda ° 22)