Tutti gli articoli di Ml

MENU’ AUTUNNALE, SU PRENOTAZIONE, DA VENERDI’ 28 SETTEMBRE

Menù d’autunno , a partire da VENERDI’ 28 settembre.

Salvia in pastella

La nostra salvia in pastella, castagne cotte e pancetta euro 6
oppure
Tomino alla piastra, miele e melograno euro 6

Tortelli di zucca della casa euro 7
oppure
Crespelle ai funghi e ricotta bio euro 9

Brasato con i funghi euro 14
oppure
Torta al radicchio euro 7

Sorbetto alla melagrana euro 3
oppure
Sorbetto al Gutturnio euro 3

Pattona euro 3
oppure
Cioccolato di Modica, uva rosata gelata e grappa euro 6

Il primo menù completo (antipasto e secondo con carne): euro 30 (acqua inclusa)
Il secondo menù completo (vegetariano): euro 28 (acqua inclusa)

Menù bambini, concordato qualche giorno prima, ad euro 10.

MOUNTAIN BIKE GRATIS.
CALDARROSTE e bevanda PER MERENDA ad euro 7.

SU PRENOTAZIONE al 3297451258 dei menù completi o delle singole pietanze.

Cliccare sull’immagine per ingrandire0001

Corso di muratura a secco con il maestro artigiano, Gipi dei Malvisi. 19-20-21 ottobre 2018

OCCASIONE IMPERDIBILE

Il maestro artigiano Gipi dei Malvisi terrà un corso di muratura a secco, a Vernasca (PC), località Comini il 19, 20, 21 ottobre.
Iscrizione gratuita.

Lo scasso di 40 cm sarà già pronto e il maestro artigiano Gipi dei Malvisi, impartirà i rudimenti per partire dalle pietre di fondamenta e salire fino ad un’altezza variabile tra 1 e 3 metri.
Sul fronte del muro,  verranno create delle colombaie e alcune finestrelle, mentre in cima verranno posti dei merli guelfi (uniti a mattoni e calce).

I   partecipanti   alloggeranno    a   pagamento, presso Il Gruccione in località San Genesio di Vigoleno. Prenotazioni al 3297451258.

Con l’occasione

SABATO 20  OTTOBRE

dalle ore 20,00 presso  Il Gruccione

F E S T A

 con musica popolare allietata da l’organetto diatonico   e   la  fisarmonica  di  Petra  Cavaliere, due violini e con il maestro di danze Gipi dei Malvisi, danze in cerchio, mazurke, valzer e polke.

Cliccare sull’immagine per ingrandirevolantino

Meravigliarsi di un filo d’erba, nel parco naturale dello Stirone

1525534502470_SANGE2Foto: Flavia Bonomini

La prima giornata di settembre, in un parco naturale.
 
Tutto il giorno: radioamatori, che si collegano con 100 abbazie di tutta Europa, vi spiegheranno il senso di questa passione (anche ora, che ci sono i cellulari)
 
Tutto il giorno: sui sentieri del parco camminate a piedii o in mountain bike in prestito per grandi e piccoli (su prenotazione: euro 3 mezza giornata, euro 5 giornata intera)
 
ore 13 Gnocchi di patate fatti in casa (in mattinata) al pomodoro, con ragù, al pesto, salsiccia al Gutturnio o piatto di formaggi, contorno, acqua, vino dei colli piacentini, caffè (euro 18, euro 15 per minori di anni 8, su prenotazione)
 
ore 20 Lasagne al forno classiche o alle verdure, un secondo, acqua, vino, dolce, caffè (Su prenotazione. Euro 18, euro 15 per minori di anni 8 oppure euro 31 ed euro 25 per minori di anni otto, per chi prenota pranzo e cena)
 
ore 21 Saggio degli allievi del quinto Raduno di Suono Circolare, proposto da Alterjinga presso Ostello Il Gruccione ( Improvvisazione Vocale, Circle Songs, Canto Armonico, Body Percussion e altro ancora).
 
Possibilità di pernottamento: venerdì 31 agosto in camerata da dodici letti (euro 20 a persona, euro 15 solo per minori di anni otto). possibilità di pernottamento in tenda sabato 1 settembre (camere sold out).

Sabato 1 settembre

FERRAGOSTO 2018 AL GRUCCIONE

Mercoledì 15 agosto 2018. Il pesce in collina.
(Un tempo, dove ora c’è Ostello il Gruccione, c’era il mare…).

esce stendinoP

Antipasti
Alici marinate
Cozze gratinate
Pomodorini secchi farciti
Insalata di polipo e patate

Il primo
Calamarata alla siciliana

Sorbetto al limone

Il secondo
Frittura di totani e calamari e Zucchine croccanti

Il Dessert
Torta cremosa della casa al limone

Il vino
Monterosso Val d’Arda

Caffé e Bargnolino

euro 40, su prenotazione
(nella foto, Il Pesce stendino di Carmen Battaglia)

Venerdì 3 agosto e sabato 4 agosto il BUFFET ARCOBALENO DEL GRUCCIONE

telaio arcobaleno

Anteprime sul menù a buffet ARCOBALENO ,                                                ad euro 22 tutto compreso.

Scaldiamo il clima, in attesa della festa dedicata a Frida  Kahlo, che si terrà nella seconda metà d’agosto. Aiutateci a prepararla, con proposte di ambientazione , menù e musica.

Birre, anche artigianali, a fermentazione naturale
Una media alla spina o una bottiglia da 33 cc,  oppure, mezzo litro  di vino della casa.(su ordinazione e inclusa nel costo del menù), acqua naturale e gasata al tavolo. 

Antipasti, a buffet:                                                                                                             – – gazpacho andaluz
– verdure di stagione fresche e in padella
– parmigiano e miele dello Stirone
– salse e pane del nostro forno
– affettati locali

Pizze e focacce
– giro pizza fantasia del pizzaiolo e su richiesta
. giro focaccia fantasia del pizzaiolo e su richiesta

Dolci, preparati secondo scelta
– panna cotta con la nostra sapa o con i frutti di bosco
– semifreddo al mascarpone e fave di cacao spezzettate
– torta cioccolatina con le pesche tabacchiere
– crostata alla ricotta e pesche
-sorbetti della casa (anguria, melone e lime, gutturnio, caffè e cioccolato fondente, limone bio e menta della nostra casa)

Ad un costo aggiuntivo di euro 3: biscotteria artigianale accompagnata, da Vin Cotto, Vov caldo, Malvasia Dolce, Vino alle visciole.
Aspettiamo la vostra prenotazione!

V raduno di suono circolare a Ostello Il Gruccione con Alterjinga

Per il secondo anno consecutivo,presso Ostello Il Gruccione, si terrà il Quinto Raduno di Suono Circolare, promosso dall’associazione Alterjinga. Ricchissimo il programma. E’ possibile partecipare all’intera settimana, con pernottamento, colazione, pranzo e cena, oppure partecipare a singole giornate o ad alcune giornate.

Volantino2018

Feste colorate e musicali proposte da Ostello Il Gruccione in luglio e agosto

Un’anteprima delle prossime feste ad Ostello il Gruccione.

sabato 14 luglio I Burrito jazz quintet e un menù  di territorio, a buffet, accompagnato da vini naturali, ad euro 22 tutto compreso

sabato  28 luglio “Siamo nati per festeggiare la vita” Gaetano per violino amplificato e voce femminile (musica di Morricone, cantautorale e popolare) e menù a buffet (spizzichi d’estate, pizza e focacce, dolce fatto in casa e di giornata, bevanda), accompagnato da birre artigianali, ad euro 20 tutto compreso

venerdì 3 e sabato 4 agosto Menù ARCOBALENO a buffet (gazpacho e molto altro), ad euro 22 tutto compreso

sabato 11 agosto, menù a buffet, servito al tavolo, (spizzichi d’estate, pizza e focacce, dolce fatto in casa e di giornata, bevanda), accompagnato da birre artigianali, ad euro 25 tutto compreso

A Fidenza mostra “Luigi Veronelli. Camminare la terra”

Vi consigliamo di conoscere quest’uomo.                                                                  Un tempo, amico e nostro compagno di viaggio.                                                  Oggi, nostro faro guida.

Mostra “Luigi Veronelli.                                Camminare la terra”

Veronelli-evento

9 giugno 2018 – 4 agosto 2018

Fidenza, Piazza Matteotti, Palazzo Ex Licei, Laboratorio civico delle idee
Mostra a cura di Alberto CapattiAldo Colonetti e Gian Arturo Rota
La mostra vuole essere il ritratto completo di Luigi Veronelli: cinquant’anni di impegno professionale e civile, ricostruito attraverso la rilettura critica di centinaia di documenti in gran parte inediti.
Luigi Veronelli è stato una personalità della cultura italiana a tutto tondo, molto più di un editore, di un giornalista o di un gastronomo, e la sua attività ha attraversato più di cinquant’anni di vita italiana tutt’altro che banali: uomo complesso, ha operato in quella metà del Novecento che ha visto una delle più profonde trasformazioni della società e dell’economia del nostro Paese, soprattutto in ambito agroalimentare. Lo ha fatto basandosi sempre su proprie meditate e forti convinzioni, senza mai sottrarsi ai confronti anche aspri né rinnegando le inevitabili contraddizioni.
L’inaugurazione della mostra si terrà sabato 9 giugno alle ore 10.30.

La mostra sarà visitabile da martedì a domenica, dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 20.00.