CHI SIAMO

                  Ostello Il Gruccione – Locanda del Tempo Ritrovato è un’impresa individuale condotta da Elio Giarrusso, che si avvale dell’aiuto di “molti e diversi” per progettare e realizzare ciò che sogna.                                                                     Elio nasce sul mare, nella regione Marche, viene da molte terre e si sente cittadino del mondo; figlio di un siciliano e di un’abruzzese, vive nell’infanzia in provincia di Como e a Torino e la maggior parte degli anni a Milano e dintorni, dove ha fatto l’operaio specializzato per trent’anni e per 15 anni il libraio, fondando una cooperativa sociale.                                                        E’ figlio d’arte, ha imparato a cucinare, tredicenne, nell’osteria dei genitori e non ha mai smesso di farlo, preparando vivande, anche prelibate, per raccogliere fondi per organizzazioni no profit.                                              Dal 2011 e da pensionato, “scopre” Vigoleno (ove si sposa) e i suoi dintorni e da lì parte la sua avventura per Ostello il Gruccione. In località San Genesio di Vernasca vive con la sua compagna (che ha dato vita alla nascita del progetto e lo condivide con lui), il suo bambino ed alcuni animali.

Il gruppo di lavoro (siamo in attesa di altre due persone che andremo a descrivere), in ordine di importanza o di arrivo, a Ostello Il Gruccione. Tutti insieme, fanno un ARCOBALENO, per questo li scriviamo a colori:

gruccione ML

Il piccolo D.                                                                                                                            La sua foto non può comparire  in quanto è un minore. Si accorge prima di tutti che il gruccione sta arrivando, perchè conosce il suo canto. Trasporta casse enomi di acqua, coltiva fiori, meloni ed angurie. Accudisce la famiglia animale del Gruccione. Porta le  mountain bike agli ospiti, lava le biciclette al loro ritorno. Illumina, con una pila led, il parcheggio per i camper. Trova oggetti, scomparsi alla vista degli adulti, in luoghi impossibili. Allieta tutti con il suo grande sorriso.

Sacco Dodi

Sacco.                                                                                                                                          Receptionist, e non ci sono doppi sensi. E’ proprio lui il primo e  in persona, ops, scusate “in cagnolino”, ad accogliere i clienti (foto Pier Dodi, nostro cliente, al quale vanno i ringraziamenti per il fulgido scatto, ove si dimostra il fatto che Sacco sa pensare e, pertanto, può svolgere, egregiamente, il suo compito).

gattali divano bollate 2

La “Lei” dell’ostello.                                                                                                        L’anima femminile, visionaria e sognatrice del Gruccione. E’ anche, e soprattutto, suo il progetto iniziale e la “colpa” di aver dato avvio al sogno di far volare, nuovamente, il Gruccione. Le piace l’infinitamente piccolo. Per alcune solide ragioni, non ama comparire, soprattutto nel web; venite in ostello e la vedrete e sentirete di sicuro. Serve ai tavoli, prepara bellissime e buone (dicono i clienti) colazioni bio e a filiera corta, gestisce la pasticceria interna denominata “La torta in cielo”, è l’ufficio smarketing (cit.), relazioni con il pubblico e con il  personale, è la cuciniera delle carni in umido e dei piatti del nord Italia (ad esempio i pizzoccheri), delle preparazioni vegane e vegetariane, la redattrice di menù “impossibili” (che fanno disperare il cuoco), l’ideatrice e allestitrice di molte feste e riti, la promotrice della gran parte degli eventi che si svolgono in ostello.  Ama il lavoro di rete, l’incontro , la letizia, le erbe aromatiche, le piante, i fiori, i bambini selvaggi e gli animali…

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Elio Giarrusso.                                                                                                                        Il nome e il fondatore dell’impresa Gruccione, il super host Airbnb, il cuoco, il pizzaiolo , panettiere e “focaccere”, il cantiniere, il “sorbettaio”, il contabile, il redattore puntiglioso delle pagine del sito che riguardano tutti gli itinerari di visita,  il custode e riparatore di bici, il trasformatore di chiodi arrugginiti e spaiati in opere d’arte, il costruttore delle lampade con vasetti di conserva delle stanze ostello, il riparatore e manutentore di ogni oggetto, il preparatore di marmellate, conserve, ed infusi, il burbero, ma accogliente, gestore di Ostello Il Gruccione…